E-Commerce: opportunità per le aziende di Novara e Provincia

Nel post pandemia, le vendite nel settore e-Commerce sono aumentati del 48% circa!

Un gran bel numero, ma soprattutto una grandissima opportunità, ancora non sfruttata nel territorio di Novara e provincia, per tutte quelle aziende che offrono prodotti artigianali, di nicchia, enogastronomici, ricambistica e servizi alle aziende (B2B) ed anche a tutti gli altri classici settori.

Incentivi a fondo perduto per l’e-commerce a Novara e provincia.

Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) mette a disposizione delle aziende un contributo a fondo perduto del 40% per la creazione di e-commerce e servizi dedicati al Web Marketing.

Opportunità da prendere al volo, visto che scade il 31 maggio 2022.

Qui le informazioni sul sito Simest

Qui le informazioni sul sito Export.gov.it

Attenzione!  Non è possibile accedere ai contributi previsti dal bando per le aziende operanti nei settori:

  • Agricoltura, Silvicoltura e Pesca
  • Manifatturiero per le attività di produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione e produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione

Il fondo mette a disposizione molteplici possibilità, fra le quali:

  • Creazione e sviluppo di una Piattaforma propria / utilizzo di un marketplace
  • Investimenti per la Piattaforma propria / marketplace
  • Spese promozionali e di formazione, quindi sono incluse anche le attività di web marketing

Tra queste, le spese ammissibili e finanziabili sono:

  • Creazione di una nuova propria Piattaforma;
  • Miglioramento di una Piattaforma propria già esistente;
  • Nuovo spazio o “Store” presso una Piattaforma di terzi;
  • sicurezza dei dati e della piattaforma;
  • Spese per il web marketing, indicizzazione SEO, comunicazione e promozione;
  • Spese per formazione personale, traduzioni, schede tecniche;
  • Spese per social network, software dedicato;
  • Aggiunta di contenuti e soluzioni grafiche;
  • Spese per lo sviluppo del monitoraggio accessi alla piattaforma, di analisi e tracciamento dati di navigazione;
  • Consulenze finalizzate allo sviluppo e/o alla modifica della piattaforma o registrazione, omologazione e tutela del marchio.

Le novità per l’e-commerce, anche per le aziende di Novara e provincia.

In previsione per il 2022 ed il 2023 la cosiddetta integrazione “multichannel”, ovvero l’interconnessione fra negozi fisici e virtuali.

Con una serie di grandissime novità ed opportunità nel settore del commercio elettronico, alcune aziende potrebbero tranquillamente duplicare, se non addirittura triplicare i loro fatturati utilizzando la propria piattaforma di vendita online.

Basti pensare che il Piemonte, in ogni caso, è una delle Regioni più digitalizzate in Italia, dove l’interesse per questa nuova possibilità di vendita è sempre più alle stelle. Qui puoi leggere l’articolo de La Stampa sulla digitalizzazione e sull’e-commerce in Piemonte.

Novara è sempre rimasta ultima nella capolista dell’innovazione digitale italiana.

Pensare che ora, con un colosso come Amazon dietro casa, si potrebbero aprire nuove forme di  crescita incentrate sullo sviluppo del piccolo e medio commercio, ma anche nell’artigianato e nei settori di nicchia.

Basti pensare che uno store sempre aperto, 24 ore su 24, non ha gli stessi costi di un vero e proprio store fisico, ma potrebbe aumentarne le dinamiche di business in modo esponenziale.

Se hai in mente di capire di più sulla realizzazione di siti web a Novara oppure sulla realizzazione siti e-commerce Novara, puoi richiederci informazioni 24 ore su 24, tramite email, oppure inviare un messaggio nella nostra chat o chiamarci al nostro numero di Novara: Tel: 03211696388.

Ti piace questo articolo: condividilo!

Articolo scritto da: Thomas Mancin, responsabile di Advertilo.
Specializzato in comunicazione aziendale, commerciale, medica e politica.
25 anni di esperienza nel settore del web marketing dell’advertising digitale e ricercatore sulla cybersecurity.